Il Comune informa

Voto di STUDENTI FUORI SEDE in occasione delle ELEZIONI EUROPEE (8-9 giugno 2024).

Descrizione

Il decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7 (disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell'anno 2024) convertito, con modificazioni, dalla legge 25 marzo 2024, n. 38, ha introdotto in Italia, esclusivamente per l'esercizio di voto alle elezioni europee 2024, una nuova modalità di voto per gli studenti fuori sede.

Elettori/elettrici temporaneamente domiciliati -per motivi di studio e per un periodo di almeno tre mesi- in un Comune situato in una regione diversa da quella del Comune di iscrizione, possono esercitare il diritto di voto “fuori sede”.

Le modalità di esercizio di voto per gli elettori si differenziano in base all'appartenenza o meno alla stessa circoscrizione elettorale del proprio Comune di residenza (o di iscrizione alle liste elettorali) e del Comune di domicilio:
- se il comune di temporaneo domicilio è ubicato nella medesima circoscrizione elettorale del comune di residenza, gli studenti fuori sede votano nelle sezioni ordinarie del comune di temporaneo domicilio (comma 2);
- se il comune di temporaneo domicilio è ubicato in una circoscrizione elettorale diversa da quella a cui appartiene il comune di residenza, gli studenti fuori sede votano presso sezioni speciali istituite nel comune capoluogo della regione alla quale appartiene il comune di temporaneo domicilio.

Il voto sarà espresso per le liste e i candidati della circoscrizione di appartenenza dell'elettore. Si potrà usufruire delle vigenti agevolazioni di viaggio per recarsi nel capoluogo di Regione.

In entrambi i casi, gli elettori fuori sede che intendono esercitare il diritto di voto per l'elezione del Parlamento europeo con queste modalità devono presentare una richiesta al Comune di residenza (o nelle cui liste elettorali sono iscritti) utilizzando il modulo scaricabile a fondo pagina presentandolo entro il 5 maggio 2024:
- a mano presso l'Ufficio servizi demografici del Comune di Caravino negli orari di apertura al pubblico;
- tramite e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alla domanda deve essere allegato:
- copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
- copia della tessera elettorale;
- copia della certificazione o di altra documentazione attestante l’iscrizione presso un’istituzione scolastica universitaria o formativa.

La domanda di ammissione al voto fuori sede può essere revocata con le medesime modalità entro il 15 maggio 2024.

Il Comune di domicilio o il Comune capoluogo di regione trasmetterà, anche con modalità telematiche, agli elettori e alle elettrici richiedenti, entro il 4 giugno 2024, un’attestazione di ammissione al voto fuori sede con l’indicazione del numero e della sezione presso cui votare.

Per votare presso la sezione assegnata si dovrà esibire, oltre a un valido documento di riconoscimento e la tessera elettorale personale, anche l'attestazione di ammissione al voto ricevuta.

ALLEGATI

Sottocategorie